Modena, alla Pomposa è emergenza

Dopo la rissa di sabato notte i ladri hanno fatto razzia in un locale della zona. I residenti sono esasperati: «Quando chiudono i bar – dicono – questa diventa terra di nessuno”. La rabbia è anche di chi ci lavora: “Urla, botte e accoltellamenti Qui ogni sera succede qualcosa – dicono gli esercenti”. La preoccupazione è anche dei gestori: «Temiamo per i nostri dipendenti – è il loro grido d’allarme”.
Tra i residenti e i gestori dei locali c’è anche chi racconta di essersi molto spaventato quando nella notte tra sabato e domenica ha sentito e visto una ragazza urlare disperatamente in piazza contro un uomo, probabilmente il compagno.

Nella notte tra sabato e domenica si era verificato un pestaggio con lancio di vetri in piazzetta verso mezzanotte. Dopo urla e offese due bande di giovani, sedute su panchine vicine, sono venute alle mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.