Rave party nel Modenese interrotto dai carabinieri.

Identificati circa cinquanta giovani a Marano sul Panaro. La festa non era autorizzata e mancavano i presidi di sicurezza e a tutela della pubblica incolumità. “Nessun rave, solo un compleanno in una casa di campagna” spiegano i giovani. I ragazzi hanno ammesso che la musica era effettivamente alta ed è stata proprio questa la causa che ha portato i vicini a chiamare le forze dell’ordine. I controlli – pianificati nell’ambito del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica – proseguiranno in tutti i fine settimana, di intesa con le altre Forze di Polizia.

Controlli antidroga dei Carabinieri nelle piazze cittadine. Una persona arrestata, una denunciata e tre segnalazioni ammnistrative per stupefacenti.

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Modena, nell’ambito di servizi finalizzati alla prevenzione e contrasto alla diffusione delle sostanze stupefacenti, hanno effettuato una serie di controlli nelle zone della città più soggette a fenomeni di spaccio e consumo di droghe, tra le quali il Parco Novisad, la Stazione della Corriere, Piazzale Molza, Piazza della Pomposa e Piazza Mazzini. Nel corso di tali attività, al Parco Novisad, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto un 22enne, trovato in possesso di dieci dosi di cocaina, bilancino di precisione e 150 euro in contanti. In Piazzale Molza, nel primo pomeriggio, un giovane è stato controllato e denunciato alla Procura della Repubblica poiché trovato in possesso di 12 grammi di hashish e oltre 2 grammi di cocaina. Anche in Piazza della Pomposa e Piazza Mazzini, poco prima della mezzanotte, tre giovani sono stati segnalati amministrativamente alla Prefettura di Modena, poiché trovati in possesso di piccoli quantitativi di hashish e marijuana.
Il giovane tratto in arresto, nel corso della mattinata è stato condotto davanti al Giudice del Tribunale di Modena per il processo con rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *