Mirandola / Torna la musica Jazz all’Auditorium Montalcini

Ancora due serate all’insegna della musica Jazz, con importanti ospiti noti a livello italiano ed internazionale. Domani sabato 12 e domenica 13 novembre 2022 presso l’Auditorium Rita Levi Montalcini di Mirandola (MO) prosegue il proprio percorso la rassegna musicale Mirandola Jazz Festival. In programma concerti di Emilia Romagna Jazz Orchestra con special guest il trombettista americano Alex Sipiagin (sabato 12 alle 21) e il Vancini/Succi Ensemble (domenica 13 alle 18.30).

L’evento è organizzato da ATER Fondazione, Comune di Mirandola, Associazione Più Mirandola, Fondazione Scuola di Musica ‘C. e G. Andreoli’, Al Barnardon, Giardino La Pica, in collaborazione con Gruppo RPM; sponsor Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, Arco Lavori e San Felice 1893 Banca Popolare.

“Il Mirandola Jazz Festival proposto nel 2021 dalla Associazione Più Mirandola – sottolineano i promotori dell’evento – dopo la positiva esperienza dello scorso anno con un elevato successo di pubblico, si ripropone con un ruolo determinante del Comune di Mirandola, della Scuola di Musica “Carlo e Guglielmo Andreoli”, di ATER Fondazione e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola. Prende forza così l’idea di portare ogni anno il Jazz a Mirandola, in una realtà musicalmente attiva e vivace che viene arricchita di nuove e diverse culture musicali”.

12 novembre ore 21 > Emilia Romagna Jazz Orchestra + special guest Alex Sipiagin

La ERJ Orchestra – che al festival propone il concerto dal titolo “Cedar’s Blues” – nasce dalla passione dei vari componenti di costituire un gruppo affiatato e compatto con lo scopo comune di ricreare un’orchestra Jazz che possa riproporre grandi brani standard della tradizione contemporanea jazzistica ma dare spazio ad un vero e proprio laboratorio di arrangiamento con composizioni e arrangiamenti originali dei componenti della Band. Composta da 12 elementi è formata da noti musicisti professionisti jazz dell’Emilia-Romagna e integrata con alcuni dei migliori giovani talenti della regione, è diretta dal trombonista e arrangiatore Roberto Rossi e dal direttore artistico Piero Odorici.

Nella formazione: Piero Odorici, Barend Middelhoff, Canio Coscia e Michele Vignali (sassofoni), Cosimo Boni e Diego Frabetti (trombe), Roberto Rossi e Giancarlo Giannini (tromboni), Saverio Zura (chitarra) Emiliano Pintori (pianoforte), Stefano Senni (contrabbasso), Stefano Paolini (batteria).

Il trombettista newyorkese Alex Sipiagin fa parte a pieno diritto della stretta cerchia dei Jazz World Top Players, avendo inciso in maniera significativa sulla storia del jazz contemporaneo attraverso album e live performances con i migliori musicisti del momento. Sipiagin è da circa 25 anni una riconosciuta figura di spicco della scena jazzistica di New York, nei cui gruppi e cd suonano musicisti come Chris Potter, Dave Holland, Gonzalo Rubalcaba, Antonio Sanchez, Dave Binney, ed ha suonato tra gli altri nelle band di Michael Brecker, Dave Holland, Kenny Werner, Mingus Dinasty e Big Band e collaborato con Elvis Costello, Dr. John ed Eric Clapton. Insegna presso la New York University e tiene clinics in molte scuole internazionali, in particolare nei Conservatori di Olanda e Svizzera ed ha registrato circa novanta cd dei quali 23 come leader.

13 novembre ore 18.30 > Vancini/Succi Ensemble

Il concerto, dal titolo “Classica in Jazz”, oltre a brani originali degli artisti, ripropone un repertorio diversificato di brani appartenenti a diverse ere musicali, presentati per l’occasione in chiave jazz dando per questo ampio spazio a ciò che più caratterizza questo stile musicale: l’improvvisazione. Il concetto di improvvisazione è sempre esistito, la musica nasce improvvisata, e solo dopo molti secoli viene scritta ed eseguita sulla base delle indicazioni di uno spartito. Anche in ambito classico si improvvisava ed è solo con l’avvento delle grandi orchestre e dei compositori in epoca romantica che questa pratica va in disuso.

La band è composta da Achille Succi (alto sax/clarinetto basso), Gianni Vancini (soprano/alto sax), Marco Dirani (basso), Alessandro Altarocca (pianoforte), Alessandro Paternesi (batteria).

Achille Succi sassofonista, clarinettista e compositore si è formato inizialmente da autodidatta. Successivamente si è perfezionato ai seminari estivi di Siena Jazz, al Berklee College of Music di Boston (borsa di studio a Umbria jazz clinics) e al conservatorio ritmico di Copenhagen (vincitore della Pepinière europeènnes pour jeunes artistes). Tra le numerose collaborazioni in concerti in Italia e all’estero ci sono artisti come Uri Caine, Ralph Alessi, Silvie Courvoisier, Steve Swell, Louis Sclavis, Ernst Reijseger, Pierre Dørge, David Liebman, Franco DʼAndrea, Giorgio Gaslini, Ettore Fioravanti, Simone Guiducci e Giancarlo Tossani; con molti di questi ha anche preso parte alla realizzazione di numerose incisioni discografiche, tra cui “Othello suite” di Uri Caine, i due Cd da leader “Shivaʼs dance” e “ Terra” ed uno in duo con Salvatore Maiore “Pequenas Flores do inferno”.

Gianni Vancini, una delle stelle italiane del sassofono, è considerato da molti ‘l’ambasciatore del Jazz contemporaneo’ che lo ho portato ad acquisire già una brillante carriera internazionale. Vancini è subito riconoscibile al primo ascolto, il suo stile si può definire ibrido tra il pop, per la facilità di ascolto, e il jazz contemporaneo, per sonorità ed eleganza di stile. Vancini è stato più volte nei primi posti in classifica negli Usa con i suoi progetti discografici e per diverse settimane nel corso degli ultimi anni ai primi posti del Canada, Netherlands, Sweden e Switzerland Top Jazz Charts. Nel mondo pop, è side man di Umberto Tozzi dal 2002 e dal 2018 collabora stabilmente con la cantante inglese Sarah Jane Morris. Insegna stabilmente alla Fondazione Scuola di musica “C. e G. Andreoli” di Mirandola (MO).

Biglietti
Biglietto unico € 15
Biglietto omaggio agli allievi della Fondazione Scuola di Musica

Per informazioni e prenotazioni
Auditorium Rita Levi Montalcini
via 29 Maggio, 4 – Mirandola (MO)
Tel: 0535 22455 – WhatsApp: 333 2455605

E-mail: mirandola@ater.emr.it

Orari biglietteria
12 novembre ore 18-21
13 novembre ore 16.30-18.30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *