Sassuolo / Straniero 22enne arrestato per spaccio dalla Polizia

Gli agenti del Commissariato di Sassuolo hanno tratto in arresto uno straniero di 22 anni, irregolare sul territorio nazionale, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo alcune segnalazioni i poliziotti hanno effettuato dei controlli che hanno portato ad individuare il giovane, in possesso di 17 dosi di sostanza stupefacente tipo cocaina per un peso di circa 15 grammi oltre a duemila euro probabile provento dell’attività di spaccio.

——-

La Polizia di Stato di Carpi ha controllato, in strada, uno straniero risultato irregolare sul territorio nazionale, che nella mattinata odierna è stato accompagnato al CPR.

Nell’ambito della quotidiana attività di prevenzione e controllo del territorio nel comune di Carpi, nella mattinata di ieri, una pattuglia della Squadra Volante del Commissariato di P.S. ha sottoposto a controllo un cittadino straniero di 33 anni.

L’uomo, per sottrarsi al controllo si è dato alla fuga e, una volta raggiunto dagli operatori di polizia che lo hanno bloccato, ha reagito tentando di divincolarsi e procurando lievi lesioni agli agenti che hanno avuto necessità di ricorrere alle cure mediche.

Irregolare sul territorio nazionale, è stato anche denunciato per inosservanza delle norme sugli stranieri e la sua posizione è stata posta al vaglio dell’Ufficio Immigrazione che gli ha notificato un provvedimento di espulsione e trattenimento. Nella mattinata odierna lo straniero è stato accompagnato presso il Centro di Permanenza per Stranieri di Gradisca d’Isonzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *